(Isabella, in arte ChocoPan, disegna sin da piccola, passando velocemente dai personaggi Disney alle anime giapponesi e ai manga. Ha frequentato l'Accademia europea di manga. Qui trovate alcuni dei suoi disegni).

ILLUSTRAZIONE IN B/N

Per realizzare questa illustrazione in B/N iniziamo realizzando una bozza a matita del disegno che vogliamo creare, dopo di che correggiamo i vari errori e "mettiamo a pulito" il disegno realizzando così la lineart.

bozza pentel

Successivamente utilizziamo una Fude Pen a pigmento per creare un gioco di bianco e nero e luci e ombre, cercando di bilanciare l’illustrazione. 

pentel fude

--------------------------------------

 

ILLUSTRAZIONE A COLORI

Per realizzare l'illustrazione a colori creiamo prima il disegno, come per la versione in B/N, su un foglio da acquerello di circa 200 gr di spessore. È importante che la carta da acquerello sia buona altrimenti il foglio si imbarcherà o peggio non assorbirà a sufficienza l'acqua rischiando di rovinare l'illustrazione. Prima di iniziare a colorare recuperiamo il materiale: una tavolozza in plastica, un foglio di carta assorbente, i Color Brush e di Aquash Water Brush.

Iniziamo dalla pelle, utilizzando 5 colori per realizzarla: pale orange (#116), brown (#106), seppia (#141), red (#102), pink (#109). Ora possiamo cominciare a lavorare: per quanto riguarda la pelle prima di passare il colore più chiaro (in questo caso il pale orange) inumidiamo con dell'acqua la parte che andremo poi a colorare; questo procedimento si può fare semplicemente usando Aquash Water Brush "pulita".

Successivamente prendiamo il color brush e "coloriamo" una piccola superficie della nostra tavolozza di plastica per poi, con l'aiuto di Aquash Water Brush, prelevare il colore più delicato, ovvero meno intenso, che andremo a stendere sulla tavola.

Iniziamo a colorare poco alla volta, tenendo ben presente dove cade la luce e iniziando a creare delle sfumature, intensificando il colore e mischiandolo con il marrone, poi col seppia per le zone più scure. Per quanto riguarda il rosso e il rosa usiamoli nelle zone colpite dalla luce per creare un rossore della pelle, uutilizzando il colore molto diluito per dare un effetto naturale alla pelle del personaggio.

Passiamo alla colorazione dei vestiti. Utilizziamo lo stesso ragionamento fatto per la realizzazione della pelle, con una piccola differenza: nelle zone più scure invece che utilizzare la tavolozza per avere un colore più chiaro, meglio utilizzare direttamente il color brush sulla tavola e sfumarlo poi con la water brush così da avere un colore molto intenso e scuro.

Per i vestiti ho utilizzato i seguenti colori : lemon yellow (#105), light green (#111), green (#104), olive green (#115), brown (#106), seppia (#141), red (#102), gray (#137), black (#101). Una volta finiti gli abiti coloriamo i capelli. Iniziamo usando il giallo per creare la base, successivamente mischiamo e diluiamo molto il pale orange con il brown per creare un marroncino tendente all'ocra scuro per realizzare le parti più scure dei capelli.

Infine col turchese realizziamo una sorta di colpi di sole partendo dalle punte e mischiando e sfumando il colore, con i seguenti colori: lemon yello (#105), pale orange (#116), brown (#106), turquoise (#114). Gli occhi del personaggio li facciamo usando il light green (#111) e il (turquoise #114)

Per finire coloriamo lo sfondo, iniziando prima dagli oggetti come la gomma e la matita, poi passando allo sfondo vero e proprio. Per gli oggetti utilizziamo la stessa tecnica che abbiamo utilizzato sia per la pelle che per i vestiti. I colori sono i seguenti: lemon yellow (#105), orange (#107), pink (#109), turquoise (#114), gray (#137), black (#101). Per realizzare la galassia nei frammenti di vetro utilizziamo i seguenti colori, mischiandoli assieme così da creare un effetto casuale: pink (#109), purple (#150), turquoise (#114), blue (#103). Per il vero e proprio sfondo utilizziamo infine solo due colori, inumidendo molto il foglio e lasciandoli mischiare e sfumare in maniera casuale, realizzando così un effetto delicato : lemon yellow (#105), purple (#150).

illustrazione colori completa pentel

Il tocco scuro nell'occhio del personaggio lo possiamo fare utilizzando direttamente il Color Brush blue (#103) sull'illustrazione mentre i punti luce bianchi sono stati realizzati con una penna gel bianca.

Un consiglio che posso darvi è provare provare provare e avere molta pazienza, perchè l'acquerello ha bisogno di tempo per essere realizzato, poichè la carta deve asciugare e bisogna lavorare a sezione e aspettare che ogni sezione sia asciutta prima di continuare, altrimenti i colori potrebbero mischiarsi e creare un pastrocchio.